Le dieci ricette per farmi felice

Ho trovato questo decalogo in rete… premetto che non le seguo tutte, purtroppo… ma so che forse dovrei…

———— ——— ——–
Le dieci ricette per farmi felice
———— ——— ——–

1. Non mi buco in continuazione il dito per controllare il tasso di zucchero nel sangue.
2. Ricarico le mie riserve emotive guardando un tramonto, la luna piena, il volto di un bimbo, un fiore.
3. Non dico mai: “le rane gracidano”, ma dico: “le rane cantano”.
4. Non voglio essere perfetto: potrei diventare nevrotico.
5. Quando mi osservo nello specchio, non mi guardo: “mi sorrido”.
6. Uso il contagocce per dire “io”.
7. Saluto sempre per primo.
8. Mi immagino mentre sbraito, mi agito, urlo… Non sono forse un tantino ridicolo?
9. Mi riempio il cervello di parole-vitamine: “ce la farò”; “sono piccolo, ma non basso”; “non sono bello, ma luminoso”; “finché vivo, voglio ardere”…
10. Penso: le avversità ci sono sempre, ma Dio anche. Perciò sono sempre in vantaggio!

Le dieci ricette per farmi feliceultima modifica: 2009-06-18T09:28:14+02:00da honey986
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento