Today

“Sabato 27 giugno manifesteremo il diritto di tutte e tutti ad esprimere le loro differenti identità e dedicheremo il Pride nazionale di quest’anno agli studenti iraniani che stanno pagando con la loro vita la repressione di un regime che annulla la libertà delle persone. La nostra battaglia per i diritti civili è la stessa di tutti quei popoli che non possono vivere con dignità la loro esistenza, schiacciati da istituzioni che non riconoscono la libertà degli individui di potersi esprimere.”
(Aurelio Mancuso)

Per la battaglia in nome della libertà di essere sé stessi, contro ogni forma di intolleranza, di odio e di repressione, non c’è genere, età, posizione sociale e orientamento sessuale che conti… è questo che tanti ancora non capiscono…

Todayultima modifica: 2009-06-27T10:27:00+02:00da honey986
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento