Primo tuffo nel passato

Da oggi prende il via una nuova categoria del mio blog. L’ho chiamata Vintage, perché riflette molto bene quelle che sono le mie intenzioni: se voglio ripartire da zero e creare una nuova me stessa, cosa che sto facendo, non posso prescindere dal rivivere tutto ciò che sono stata. Il mio presente e il mio futuro sono figli del mio passato, e il passato non va mai messo da parte… piuttosto va rivissuto, nel bene e nel male, in ogni suo aspetto.

Per mia fortuna ho scritto molto. Forse troppo, qualcuno potrebbe pensare. Dal ’99 al 2005 ho testimonianza scritta di quasi ogni singolo giorno della mia vita, e ho testimonianza di molti lati di me stessa che non mi piacciono, che da un lato vorrei cancellare, ma che dall’altro mi hanno resa la donna che sono. E ho anche testimonianza di alcuni interrogativi che, come ho scoperto con grande sorpresa, mi ponevo già allora, esattamente come me li pongo adesso. E mi viene da sorridere a pensare a quanto, negli anni dell’adolescenza, si tende a ingigantire questioni in realtà microscopiche, e a creare problemi immensi dove non esistono.

E mi viene ancora più da sorridere a rivivere frasi, immagini e suggestioni che hanno avuto, in un tempo lontano, una qualche importanza per me. Come questa…

Primo tuffo nel passatoultima modifica: 2009-07-06T11:31:09+02:00da honey986
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento