La pentola bollente

Un bambino osserva incuriosito una pentola che bolle sul fuoco. Si sporge in alto, vuole toccarla, ma non ci arriva. Allora chiede aiuto alla mamma. Lei però è irremovibile: lui non deve toccare la pentola bollente, è pericoloso. Ma il bambino non sente ragioni. Piange e si dispera. “La mamma non mi vuole aiutare”, pensa. Questo aneddoto me lo raccontò … Continua a leggere

Chocolat

Quando uscì nelle sale al mio paese ci fu il putiferio. Scritte anonime davanti alla bacheca del cinema, lettere in Curia, proteste su proteste da parte dei soliti noti che a ogni film ‘scomodo’ si sono fatti sentire. Tutto per quelle cento, centocinquanta persone al massimo che saranno venute a vedere Chocolat nel minuscolo cinemino di Isola del Cantone. Anticlericale, … Continua a leggere

Quando una freddura diventa uno stile di vita

Ho sempre avuto la passione per i comici. C’è stato un momento in cui non mi perdevo una trasmissione: Mai dire Gol, Zelig, L’ottavo nano. Li conoscevo praticamente tutti. Un vizio che con gli anni è venuto meno, ma ci sono alcune gag storiche da cui non posso prescindere. Il mio viaggio nel passato me ne ha riportata alla mente … Continua a leggere

Primo tuffo nel passato

Da oggi prende il via una nuova categoria del mio blog. L’ho chiamata Vintage, perché riflette molto bene quelle che sono le mie intenzioni: se voglio ripartire da zero e creare una nuova me stessa, cosa che sto facendo, non posso prescindere dal rivivere tutto ciò che sono stata. Il mio presente e il mio futuro sono figli del mio … Continua a leggere

La legge del ‘purché sia’

Le persone si accontentano. Questo è il denominatore comune del mondo che mi circonda: vivere secondo la filosofia del basta che ci sia, pensare che non si può pretendere l’impossibile e bisogna trarre il meglio da ciò che già si ha. Beh… non è proprio così. Una delle mie frasi preferite recita: nella vita non bisogna fare cose grandi, ma … Continua a leggere

This morning

Questa mattina mi è capitato un episodio interessante. Mi sono ritrovata a dividere la mia consueta ora mattutina di treno con una persona che mi ‘conosce’ fin dalla nascita, e molto da vicino. Questa persona è rimasta molto turbata della mia presenza a un certo evento della cronaca recente, e ancora più turbata delle opinioni che ho pubblicamente espresso su … Continua a leggere

Scomparso Karl Malden

E’ scomparso oggi Karl Malden, uno dei grandi vecchi di Hollywood. Aveva 97 anni. Me lo ricordo alcuni anni fa, seduto in mezzo a una schiera di colleghi e colleghe durante le celebrazioni per i 75 anni di Academy Awards. E me lo ricordo in tre interpretazioni fantastiche: la prima, il cieco de Il gatto a nove code di Dario … Continua a leggere

Ancora libertà…

La miglior specie di libertà è quella che si conquista giorno per giorno. Libertà da chi nel bene e nel male ci condiziona: non è un rinunciare ai sentimenti, ma rinunciare a lasciarsi sottomettere, anche da coloro che amiamo di più. La miglior specie di libertà è seguire sempre la propria coscienza. Il cuore e la mente spesso navigano in … Continua a leggere