Voglio rimettermi a scrivere

Quante volte nella mia vita ho pronunciato queste quattro parole? Voglio – rimettermi – a – scrivere. Che messe in file una dietro l’altra hanno un suono meraviglioso, quasi una melodia.

Poi mi fermo un attimo e dico: ma che sto dicendo? Io già scrivo. Scrivo tutti i giorni, con costanza. Scrivo per lavoro e per passione sui blog, e ogni tanto passo anche di qui. Scrivo messaggi di stato su Facebook e commenti sui blog degli altri. Scrivo mail e sms e in rare occasioni passo da Twitter. Scrivo username e password decine di volte al giorno. Sul treno tiro fuori spesso e volentieri il mio quadernetto.. a casa no, troppo da vivere 🙂 E da lunedì a venerdì scrivo per aggiornare la banca dati e altre amenità d’ufficio.

 

Però qualcosa mi manca sempre. Qualcosa di solo mio. Di non forzato, che mi dia un’identità. La scrittura è troppo impostata, il blogging è troppo giornalistico e il web marketing è troppo urlato. Se sono diventata la vagabonda del web è perché non ho ancora trovato un nido che mi dia asilo e che mi faccia sentire totalmente a casa. Quelle che attraverso ogni giorno sono stimolanti e meravigliose oasi di pace, terre inesplorate in cui si condividono conoscenze e ispirazione che ogni giorno si rinnovano, ma non sono davvero casa.

 

Tutte le mie fatiche e tutti i miei studi mi porteranno a casa, a quel mondo tutto mio che mi sta aspettando da qualche parte. Non voglio avere fretta di trovarlo, ci sono già cascata troppe volte. Ma so che prima o poi ci riuscirò.

 

 

Voglio rimettermi a scrivereultima modifica: 2010-02-05T21:35:52+01:00da honey986
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento