Un pensiero sul libero arbitrio

Le correnti di pensiero principali sono due: da un lato, chi ritiene che Homo faber fortunae suae, e dunque che l’uomo è da solo artefice del proprio destino. Dall’altro, chi pensa che ci sia un Qualcuno o Qualcosa chiamato Dio, Allah, fato, destino, zodiaco o chi per essi, che determina ogni nostro minimo istante. In mezzo ci sono io. Mi … Continua a leggere